Quel senso dell’acqua sotto la pelle che muove il teatro delle persone

172
AVIGLIANO UMBRO – 27 agosto 2019 – Una serata davvero “unica” quella di Sabato 31 Agosto. Una sorta di “veglia”, dal sapore antico, in cui la gente del posto rievocherà il suo atavico rapporto con l’elemento acqua. Un rito collettivo messo in scena da chi il Borgo lo abita e lo vive quotidianamente, aiutati da una regia essenziale e asciutta. Con loro la Banda Musicale di Avigliano Umbro diretta dal maestro Paolo Raspetti, il Coro Polifonico del paese diretti dal Maestro Don Mario Venturi e i partecipanti al workshop di canto condotto da Anna Maria Civico.
Massimo Manini Un progetto voluto, ideato e diretto dal regista Massimo Manini, che al di là della Direzione Artistica del Non Festival, firma con questa sua “istintiva” e singolare creazione per ACQUAMADRE, un lavoro dal valore umano, antropologico e vero, in cui tutti i partecipanti, compresi gli spettatori, sono chiamati ad essere protagonisti: perché l’acqua, di cui gli uomini sono fatti, rompe i limiti della scena mescolandosi tra attori e pubblico.
Acqua Una piccola opera particolarmente sentita, interamente ispirata e dedicata all’acqua, fatta “non per il pubblico”, ma “con il pubblico”, in pieno “stile e filosofia” della manifestazione ideata. Una processione laica e spirituale insieme, che è anche un omaggio e un ringraziamento personale del regista alla gente, al luogo e alle mura di una piccola “comunità”, che qui si è messa in gioco, per il solo “umano piacere” di condividerne l’esperienza: ciò che è l’essenza più profonda e vera del Teatro.
Sabato 31 Agosto 2019
ore 20,30
Borgo di Toscolano
Serata Evento
SCAMBI SONORI (sopra il pelo dell’acqua)
Suggestione itinerante all’interno del Borgo
con la Banda Filarmonica e il Coro Polifonico di Avigliano Umbro,
la partecipazione degli iscritti ai workshops di canto
la gente, i bambini e l’asino di Toscolano.
Progetto e regia di Massimo Manini.
Ingresso gratuito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *