Sport

Real Avigliano e Castigliano, avanti! L'editoriale del sabato

614

Prima squadra della Real Avigliano sconfitta per 3-1 la scorsa settimana dall’Alviano.

Squadra Avigliano
Real Avigliano, una foto della prima squadra

Eppure la formazione di Carlone era partita bene, passando in vantaggio con Martellotti , ma poi ha dovuto subire il ritorno degli avversari che si sono ‘scatenati’ realizzando un tris. Il rendimento esterno della squadra biancoblu è da ‘incubo’, con un pareggio e tre sconfitte in quattro gare, mentre in casa sono arrivate tre vittorie in tre partite. Per ora i numeri, quindi, dimostrano che Real Avigliano tra le mura amiche va molto bene: in trasferta c’è qualcosa da registrare. Il match di domani contro la Bacigalupo, quindi, dovrà servire a riscattare la giornata’no’ di Alviano.

Questa settimana iniziano tutti i campionati giovanili che vedono in campo ben cinque squadre di bambini e ragazzi della Real Avigliano: l’invito a tutti gli sportivi è di seguirle, così come va evidenziato il cammino del Castigliano, che nella prima giornata del campionato Uisp ha vinto per 2-0 contro l’Acquasparta.

12027753_1176348925715662_965420419765305400_n

I ragazzi di Papini saranno impegnati lunedì sul campo dei ternani dell’Amr. Ad Avigliano, quindi, si torna a parlare prepotentemente di calcio. Tutto questo grazie anche all’operato di tecnici, dirigenti e genitori che con il loro impegno stanno dando una mano alla crescita di questo sport.

Mi soffermo, in particolare, su Massimo Carlone, allenatore della Real Avigliano, alla terza stagione in questa società. In due anni sulla panchina biancoblu, ha conquistato due eccellenti risultati in Prima Categoria: infatti, nel suo primo anno, il tecnico ha portato la sua squadra agli spareggi play off. Andando in altro ‘campo’, Alessandro Papini guida il Castigliano, che anche grazie a lui sta onorando il campionato Uisp. Anche lui merita, quindi, la massima stima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *