Rito di cittadinanza: i temi del silenzio, dell’ascolto e della bellezza secondo i bambini delle scuole di Avigliano

AVIGLIANO UMBRO – 13 maggio 2019 – Tra gli eventi della festa della Madonna delle Grazie c’è stato quello del rito di cittadinanza che ormai da diversi anni si svolge ad Avigliano

Il rito L’11 maggio 2019, protagonisti i bambini delle scuole. L’iniziativa aveva come tema lo sfondo integratore che l’Istituto Comprensivo di Montecastrilli ha scelto per questo anno scolastico: Silenzio, Ascolto e Bellezza.

Lavori I bambini e i ragazzi hanno esposto i lavori fatti durante le attività scolastiche, attraverso testi, opere pittoriche, canti e coreografie. In particolare l’articolo 9 della Costituzione italiana ha ispirato la scuola per coniugare insieme la tutela del paesaggio naturale e il patrimonio storico e artistico del nostro paese.

Cittadinanza creativa e attiva Quindi la bellezza della Natura e il rispetto dell’ambiente,  insieme alla bellezza dell’arte come una delle massime espressioni dell’attività dell’uomo sono state la stella polare per seguire questa navigazione verso una cittadinanza attiva e creativa. I bambini ci guardano e ci chiedono di dare loro la possibilità di essere migliori della società nella quale vivono, non dimenticando il passato e sognando un futuro sempre più bello, giusto e sostenibile ecologicamente.

 I temi “Silenzio, ascolto e bellezza, Sostenibilità ambientale e tutela del patrimonio storico e artistico. I bambini ci guardano.
Protagonisti Scuola dell’infanzia di Sismano, Primaria e Secondaria di Avigliano, e Scuola dell’infanzia Morelli-Cottolengo.
Ringraziamenti Comune, Protezione civile, Croce rossa, Pro Loco, Parrocchia e Comitato della Madonna delle Grazie, Banda Musicale Sfau, famiglie e cittadini”.

(si ringrazia per la collaborazione l’insegnante della scuola primaria di Avigliano Alessandro Sartini)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *