Trionfo del Carnevale, edizione del 2021: tempo di bilanci Paola Contili: "Un lavoro meticoloso, realizzato con tanta passione e sacrificio"

295

AVIGLIANO UMBRO – 18 febbraio 2021 – Il trionfo del Carnevale ad Avigliano: un grande successo, nonostante l’edizione on line per motivi legati al Covid.

Soddisfazione  Molti cittadini e ragazzi del territorio hanno dato il loro contributo alla riuscita degli eventi. Paola Contili, direttore artistico della kermesse dice: “Mi hanno fatto i complimenti, sono felice per quanto avvenuto. Una grande partecipazione, l’atto di accusa a Pippi Covid è davvero simbolico e rappresenta di fatto questo Carnevale a distanza”. Un momento in cui si voleva essere presenti, ma non era possibile per via del virus. E allora, a fuoco il Covid! Lo dicono tutti, e nella rappresentazione carnevalesca, le Maschere Umbre interpretano il pensiero dei ragazzi delle scuole. Già i più giovani. Sono loro che hanno ‘animato’ con i loro video e con le loro immagini quest’edizione di Carnevale ad Avigliano.

Atto d’accusa e rogo di PippiCovid Le Maschere Umbre della Commedia dell’Arte hanno letto l’atto d’accusa dove sono stati raccolti tutti i pensieri negativi, le preoccupazioni ed i timori dei nostri ragazzi, un documento importante e pieno di speranza. La classe 5° della scuola primaria di Avigliano, ha proposto rime e filastrocche ispirate alle Maschere Umbre protagoniste del Carnevale, ma che rappresentano l’Umbria, accogliendo nel dialetto, negli scherzi e lazzi i modi di dire di un vasto territorio, da Foligno a Narni, da Todi ad Orte. I ragazzi della Scuola Secondaria di Avigliano Umbro hanno sviluppato un lavoro di ricerca sul Carnevale, andando a scovare racconti e ricordi delle feste di tanti anni fa, approfondendo la conoscenza delle Maschere Umbre, studiandone i caratteri, le passioni, le manie e le espressioni più significative. Hanno realizzato 4 video utilizzando tecniche diverse, tutti molto interessanti e pieni di affetto verso le nostre Maschere che rappresentano uno spaccato importante della nostra cultura, storia e tradizione alla quale siamo tutti molto legati.

Di seguito, il video dell’atto di accusa a PippiCovid e i  quattro video dei ragazzi delle scuole di Avigliano

Premio creatività Il 16 febbraio, Martedì Grasso, è stato trasmesso il video conclusivo del Premio Creatività con la consegna delle targhe e dei materiali del Laboratorio del Paesaggio al maestro Luca Longhi, quale coordinatore degli insegnanti della Scuola Primaria, e alla professoressa Ambra Franchini insegnante di Arte e Immagine della Scuola Secondaria.

Di seguito il link del video di consegna del premio creatività

Dolci premiati Per non parlare del Concorso di dolci “Il tuo dolce di Carnevale”. Sono state mandate foto di ‘delizie’da tutta Italia, con tanto di ricetta. E’ stato, quindi, difficile, per la giuria stilare una classifica finale. La Giuria comunque si è trovata d’accordo all’unanimità sui primi 3 classificati e sul premio dei Chicchirichella oltre all’assegnazione di un ulteriore premio speciale per il dolce più fantasioso ed intrigante, il 4° classificato!
Il 1° premio è andato ad un dolce della Toscana, il Berlingozzo tipico carnascialesco, nato nel XV secolo dal cuoco di Cosimo de’ Medici. il nome deriva da berlingare, intrattenersi a tavola dopo il pasto a ridere, scherzare e a gustare lo squisito dolce! Il Berlingozzo è stato realizzato da Emanuela di Fiesole, vicino Firenze.
Il 2° premio alle Brighelle di Viviana di Castel dell’Aquila, dolce diffuso in tutta Italia e ben apprezzato qui in Umbria. Una presentazione da vetrina di pasticceria per un dolce che già per il nome è tipico del Carnevale, un bocconcino gustoso farcito con crema pasticcera!
Il 3° premio al Migliaccio napoletano realizzato da Enzo e Marisa di Torre Annunziata, vicino Napoli. Anticamente preparato con il miglio, da cui il nome, oggi sostituito da semolino. Dolce tipico ricorda nel gusto e nei profumi la pastiera e qui è presentato con una ricetta che è una vera poesia!
Un premio speciale, ai ragazzi della Casa Famiglia di Avigliano, che hanno partecipato alla gara, con una torta davvero speciale.
In conclusione, Paola Contili e Paola Venturi sono al settimo cielo: “Il Carnevale è piaciuto, e nonostante questo brutto periodo, ha portato un sorriso ai grandi e ai piccini”

Sotto, il dolce realizzato dai ragazzi della Casa Famiglia di Avigliano

Passione e valorizzazione del territorio Il Trionfo del Carnevale di Avigliano è stato parte integrante degli eventi del sito UmbriaTourism, e della strada dei vini etrusco-romana.
“E’stato un lavoro meticoloso – sottolinea Paola Contili – non facile, visto che si trattava della prima volta sul web. Abbiamo fatto il massimo, ci abbiamo messo la nostra grande passione, e credo che se Oliviero (Oliviero Piacenti ndr) fosse qui, sarebbe molto contento di vedere all’opera le nostre ‘creature’ amate soprattutto dai giovani che sono il futuro e la speranza. Ringrazio tutti quelli che hanno collaborato. Arrivederci al prossimo anno!”

Appuntamento al 25 febbraio L’ultimo video delle Maschere Umbre della Commedia dell’Arte ci sarà il prossimo 25 febbraio: sarà diffuso attraverso i consueti canali social (pagina facebook il Laboratorio del Paesaggio, Maschere Umbre della Commedia dell’Arte)

Nell’immagine di copertina, le maschere Umbre della Commedia dell’Arte durante l’atto di accusa di PippiCovid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *