‘Per un sorriso’: gli organizzatori donano i 10 mila euro raccolti al Progetto ‘Heal’

AVIGLIANO UMBRO – 11 settembre 2019 – 10 mila euro raccolti in favore per il ‘Progetto Heal’ , l ’Associazione Heal sostiene il lavoro di medici, infermieri e biologi che quotidianamente operano nella cura e nella ricerca nell’ambito della neuro-oncologia pediatrica.

Medici in primo piano nella ricerca I fondi raccolti vengono destinati alla ricerca sui tumori cerebrali infantili attraverso il sostegno dell’equipe medica diretta dalla dottoressa Angela Mastronuzzi responsabile di Struttura Semplice Dipartimentale in Neuro-oncologia presso l’Ospedale Pediatrico ‘Bambino Gesù’ di Roma, il cui staff è costituito da personale medico di primo piano nella ricerca neuro-oncologica.

La donazione Ieri (10 settembre 2019) una delegazione di persone (PRO LOCO AVIGLIANO – GRUPPO NOTTE BIANCA – NEWDANCE ACADEMY MONTECASTRILLI) che hanno organizzato la serata ‘Per un Sorriso’ dello scorso 3 agosto 2019, si è recata all’Ospedale ‘Bambin Gesù’ di Roma è stata accolta ed ha consegnato il ricavato della serata alla dottoressa Mastronuzzi del nosocomio romano, e al presidente dell’associazione ‘Progetto Heal’ Simone De Biasi. Presente anche il neurochirurgo  Andrea Carai che ha spiegato il progetto al quale verranno destinati i fondi, un SIMULATORE NEUROCHIRURGICO.

Le citazioni  Sono stati raccolti ben 10 mila euro, frutto della generosità di tanti aviglianesi e non che hanno ‘sposato’ a pieno la manifestazione, contribuendo in maniera attiva a dare un sorriso ai bambini in difficoltà. In particolare, vanno citati coloro che hanno pensato e ideato la serata, ovvero il gruppo Notte Bianca, la Pro Loco di Avigliano e la ‘Newdance Academy’: per quanto riguardo le donazioni, invece menzioni al rione Castelluzzo con 1000 euro, al rione Madonna delle Grazie con 250 euro, a Gianfranco Agostini che con il ricavato del suo libro ha dato 250 euro, 200 euro da parte dell’Associazione ‘Ago e Filo’,e poi 2000 raccolti dai familiari del piccolo Andrea. Durante la serata, sono stati raccolti fondi pari a 6500 euro.

I ringraziamenti “Diecimila euro sono un grande traguardo per una grande causa – commentano gli organizzatori dell’iniziativa – un grazie di cuore a tutti coloro, che con un semplice gesto, ovvero una donazione, ci hanno dato una mano”
Di seguito il link che illustra il progetto:  http://www.progettoheal.com/simulatore-neurochirurgico/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *