Cronaca

Un’interessante seduta del consiglio comunale di Avigliano Mercoledì 15 febbraio alle ore 18,30 si riuniscono maggioranza e opposizione

440

Torna l’appuntamento con il consiglio comunale: mercoledì 15 febbraio 2017 con inizio alle 18,30,  si preannuncia una seduta molto interessante, con diversi temi che hanno fatto già molto discutere. A cominciare dall’interpellanza del gruppo ‘Aria Nuova’relativa alla crisi ‘Fornaci Briziarelli di Marsciano’ stabilimento di Dunarobba (presente al punto 3 dell’ordine del giorno), che è stata oggetto di un botta e risposta qui sul nostro portale web tra Daniele Marcelli, rappresentante della minoranza e il sindaco Luciano Conti (https://www.aviglianonews.it/crisi-fornaci-briziarelli-di-dunarobba-opinioni-a-confronto/).

Il punto 1 sarà invece relativo all’approvazione dei verbali precedenti, mentre quello successivo riguarderà la comunicazione del prelevamento del fondo di riserva.

Già accennata la terza tematica di discussione con la crisi alla ‘Fbm di Marsciano stabilimento di Dunarobba, a seguire si parlerà della mozione di ‘Aria Nuova’ che tratta dell’installazione del serbatoio di stoccaggio carburante per i mezzi comunali.

L’approvazione del regolamento comunale per la fornitura di vestiario al personale dipendente, e il nuovo schema di convenzione per le funzioni di stazione appaltante e centrale unica di committenza per l’affidamento di lavori servizi e forniture da stipulare con la Provincia di Terni, saranno gli argomenti successivi del consiglio.

Successivamente si parlerà dell’istituzione di una commissione migranti, per poi focalizzarsi sulla nascita di un gruppo di lavoro per la valorizzazione della foresta fossile di Dunarobba e del territorio.

Il punto 10 è invece relativo all’approvazione del nuovo regolamento del gruppo comunale di volontariato di Protezione Civile, mentre si tratterà del piano attuativo di iniziativa privata per la lottizzazione di un’area di espansione in viale Matteotti ad Avigliano, che è in variante al P.R.G.Correzione Materiale D.C.C. n.33/2016.

Le ultime due tematiche all’ordine del giorno saranno invece incentrate sul regolamento per il calcolo del contributo di costruzione approvato con D.C.S.C.C. n. 15 del 28.04.2016, ed infine ci sarà una trattazione sulla variante al P.R.G. parte strutturale e operativa adottato con D.C.C. 17 del 29.06.2015 in merito al recepimento delle prescrizioni di verifica assoggettabilità al V.A.S. ed esame osservazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *